Archivio del tagtrivellazioni

Trivellazioni: cancellare il progetto Nusco

Nonostante siano scaduti i termini per la valutazione di impatto ambientale sul permesso di ricerca petrolifera Nusco, il Governo ufficialmente ancora non cancella quel permesso. Evidentemente non vuole scontentare qualche suo amico petroliere. Ma a noi questo non sta bene, proseguiremo la nostra battaglia a difesa del territorio irpino «Siamo arrivati ad un paradosso. Se neanche il Governo vuole più il petrolio dell’Irpinia, allora perché non si cancella il permesso Nusco? Non sono soddisfatto della risposta ricevuta in Commissione.  Torneremo sulla vicenda quanto prima. E’ grave ciò che accade in Irpinia, una provincia già fortemente penalizzata dal punto di vista ambientale. Allo Stir di Pianodardine ora si vogliono aggiungere anche due impianti di compostaggio. Il nostro auspicio è che, quanto ...

Leggi tutto

Stop alle trivelle: il 17 aprile io VOTO SI

Vuoi un mare pulito o un mare di petrolio? Vuoi che l’Italia punti sul turismo o sia schiava delle lobby? Ci vediamo il 17 aprile per dire sì al referendum contro le trivellazioni in mare. “Il mare è un tesoro prezioso, un mondo pieno di meraviglie e ricco di biodiversità: è la culla della vita! Difendiamolo dai petrolieri e dalle lobby e regaliamoci un futuro migliore, un mondo i cui nuovi orizzonti siano l’innovazione tecnologica e le fonti rinnovabili.” Votiamo SÌ al referendum del 17 aprile. #IOvotoSI #NoTriv Un ringraziamento speciale agli artisti che ci hanno aiutato nella realizzazione del video che ci spiega perché è importante il nostro voto: – mani di Nadia Ischia – www.disegnidisabbia.com – voce e ...

Leggi tutto

Trivellazioni più vicine per Irpinia e Sannio

Ci riprovano. E noi ci opporremo di nuovo. O, meglio, come sempre. Il Ministero dello Sviluppo economico qualche giorno fa ha riaperto la procedura per il rilascio dell’autorizzazione alla ricerca di idrocarburi da parte della “Delta Energy” nelle province di Benevento e Avellino. Subito, in qualità di deputato della Repubblica italiana eletto nella circoscrizione Campania 2 e, dunque, rappresentante del territorio e portavoce dei cittadini, ho chiesto al Ministro Guidi un incontro con una ristretta delegazione. I cittadini sanniti ed irpini sono giustamente preoccupati per le conseguenze che il progetto ‘Case Capozzi’ riguardante ben 18 Comuni, potrebbe avere sul piano della salute umana, dell’ambiente e dell’economia locale a forte vocazione agricola e vitivinicola. Il M5S è da sempre contrario alle ...

Leggi tutto

This is a unique website which will require a more modern browser to work!

Please upgrade today!