Archivio del tagrenzi

Consip: Bocchino e Romeo denunciati dal M5S già nel 2014

Avevamo denunciato i legami tra Bocchino e Romeo già nel 2014 e chiesto regole stringenti per l’accesso in parlamento dei lobbisti. Dopo due anni e mezzo i regolamenti per le lobby sono ancora in alto mare. Nel frattempo è scoppiato il caso CONSIP. Cos’altro deve succedere per avere serie leggi anticorruzione? Intanto queste le intercettazioni emerse questa settimana. Tra il 2010 e il 2014 l’Autorità sugli appalti(Avcp), poi diventata ANAC pagava l’affitto a Romeo. Ogni mese l’Avcp versava ben 230 mila euro alla società di Romeo. E lo ha fatto dal novembre del 2010 fino al dicembre del 2014. Altre intercettazioni rivelano che Marroni riceveva indicazioni direttamente da Palazzo Chigi. A pagare in questa vicenda soprattutto gli imprenditori onesti, tutti quelli ...

Leggi tutto

Quando Renzi difendeva il finanziamento di Romeo

Era il 2013 e Renzi era ancora sindaco di Firenze. Venne intervistato in merito ai finanziamenti privati alla politica da parte delle società che vincono i grandi appalti della Consip. Ascoltate come difendeva il finanziamento che la fondazione Big Bang, legata a Renzi, aveva ricevuto da Alfredo Romeo, che con le sue società, si era già portato a casa oltre un miliardo di appalti pubblici. Guardate questo vecchio servizio di Report.

Leggi tutto

Un ponte verso il nulla: le riforme di Renzi secondo il Financial Times

“Un ponte verso il nulla”: è così che il Financial Times definisce le riforme di #Renzi. Quello di cui ha bisogno l’Italia non sono più leggi passate più rapidamente ma piuttosto meno e migliori leggi. “Come mai Mr Renzi, che definì il ponte sullo Stretto nel 2012 come uno spreco di denaro, lo rilancia in questo momento?” Non è che rilanciando un progetto di Berlusconi, Renzi cerca di accaparrarsi l’appoggio del centro-destra per il prossimo referendum costituzionale, si chiede l’autore. “Il punto principale è che, contrariamente a quanto Mr Renzi afferma, la sua riforma della Costituzione farà molto poco per migliorare la qualità di governo o dell’iter legislativo o quella della politica. Il potere del Senato, la Camera più alta ...

Leggi tutto

Il Ponte sullo Stretto: Renzi recupera l’idea di Berlusconi

Non sa più che carte giocarsi e cosa inventare. Ricorderete tutti il milione di posti di lavoro promesso da Berlusconi e sappiamo che fine ha fatto quella promessa. Renzi ne promette 100.000 recuperando il progetto del suo alleato di sempre: il ponte sullo Stretto di Messina. Ascoltateli e trovate le differenze. Se non ne trovate non preoccupatevi, non ce ne sono. Venditore di pentole che non sa più nemmeno essere originale. Ma come si fa a credere ad uno così? Il 4 dicembre non facciamoci prendere in giro. #IoDicoNo Per capire di cosa ha bisogno la Sicilia e il Sud possiamo invece guardarci questo servizio di L’Aria che Tira

Leggi tutto

This is a unique website which will require a more modern browser to work!

Please upgrade today!