RENZI E GENTILONI RINNOVANO L’INCARICO AL “PALO” VISCO. E VOLEVANO FARCI CREDERE DI ESSERE CONTRARI. SONO FALSI E MESCHINI ECCO LA CONFERMA. PRESEDENTE MATTARELLA NON SI RENDA COMPLICE. NON SI AGGIUNGA A QUESTA BANDA

Avete presente il disastro Monte dei Paschi di Siena? 60 miliardi di euro spariti e una morte senza risposte. Avete presente le 4 banche salvate con i soldi dei risparmiatori? Ricordate che una di queste era la banca del papà di Maria Elena Boschi (prima ministro oggi sottosegretario alla presidenza del consiglio)? Avete presente gli azionisti azzerati e le truffe ai danni di imprenditori e cittadini delle banche Venete? Sapete chi avrebbe dovuto vigilare e prevenire tutto questo? Banca d’Italia. Sapete chi dal 2011 ad oggi ha visto passare sotto il suo naso tutti questi disastri? Ignazio Visco! Attuale governatore di Banca d’Italia.
Proprio in queste ore si deve decidere di rinnovare questa carica. Oppure no.
Voi che fareste? Rinnovereste l’incarico al governatore che ha fatto da “palo” a questi veri e propri furti ai danni dei risparmiatori italiani?
Voi no. Nessuno lo farebbe. Nemmeno gli elettori del PD lo farebbero. E invece Renzi e Gentiloni lo hanno fatto, insieme.
Nessuno di questi due farabutti si azzardi a smarcarsi.
Per salvare le Banche sono disposti a tutto.
Salvare i banchieri è la loro priorità.
Guai a chi li vota, guai a chi li segue e guai a chi li ascolta: sareste complici.
Liberatevene alla prima occasione.
Alla prima occasione!
Presidente Mattarella lei ha il potere finale della scelta: non scelga Visco o sarà soltanto visto come un altro componente della banda.

Avevamo chiesto al governo quali fossero i criteri di nomina ma questa è stata l’imbarazzante risposta di Padoan

Qui invece trovate una mia intervista a Radio Radicale, la nostra posizione è sempre stata chiara.

L'intervista a Radio Radicale su Bankitalia

Questa è una settimana decisiva per la nomina del governatore di Bankitalia. Dopo i palesi fallimenti della vigilanza bancaria è arrivato il momento di voltare pagina: Visco non può essere il futuro. E il governo deve assumersene la responsabilità. Questa la mia intervista a Radio Radicale.

Pubblicato da Carlo Sibilia su Lunedì 23 ottobre 2017