E’ una misura insufficiente quella del governo contro la povertà. L’abbiamo sempre sostenuto ed ora è arrivata la conferma dell’ Ufficio parlamentare di bilancio, l’organo che analizza e verifica le previsioni di finanza pubblica del governo.
Il reddito di cittadinanza non può più aspettare.
Ci vediamo a Perugia il 20 maggio, marceremo per 19 km per affermare con forza che in Italia tutti devono avere una vita dignitosa, un’opportunità di formarsi e di lavorare.