News

Il reddito di cittadinanza è realizzabile in ogni città a 5 stelle

Reddito di Cittadinanza, dalle parole ai fatti. Venerdì pomeriggio ad Avellino sarà presente Ina Dhimgjini, assessore alle Politiche sociali del Comune di Livorno del Movimento Cinque Stelle. La sua sarà una testimonianza molto importante, visto che a Livorno è stato previsto, per il secondo anno consecutivo, il Reddito di Cittadinanza locale, la misura di sostegno economico e sociale a favore di soggetti temporaneamente in condizioni disagiate. Per realizzare il reddito di cittadinanza per l’anno 2017, nel periodo aprile – dicembre, l’Amministrazione toscana ha impegnato 300 mila euro. Il beneficio varia a seconda della composizione del nucleo. Ai single saranno dati 80 euro al mese, 150 ai nuclei con due persone e 220 alle famiglie di tre o più persone. La presenza ...

Leggi tutto

Se avessimo nazionalizzato MPS quando lo chiedeva il MoVimento 5 Stelle…

E’ proprio il caso di dirlo: in Italia se non hai un’imputazione coatta, un rinvio a giudizio o un avviso di garanzia non vai da nessuna parte. Il messaggio del Ministero dell’Economia e Finanze è chiaro. Ieri nella lista che il MEF ha presentato al cda MPS con i dirigenti da riconfermare c’è anche Paolo Salvatori, componente del collegio sindacale. Ieri confermato dal Ministero e oggi in udienza al tribunale di Milano per discutere della sua imputazione coatta per falso in bilancio e manipolazione del mercato. In quale caso? Ma proprio nel caso MPS! Che domande. Eppure è strano che il povero Salvatori sia stato l’unico a non fare carriera attraverso questa vicenda giudiziaria. Uno dei crac bancari più pesanti e documentati mai accaduti ...

Leggi tutto

Un piccolo gesto per gli studenti di Avellino che vivono come sfollati

PER GLI STUDENTI CHE VIVONO COME SFOLLATI, ALMENO UN GIORNO DI NORMALITA’. Solo nella mia città 1200 studenti del Liceo “Mancini” sono rimasti senza “casa”, senza un istituto scolastico sequestrato a causa di problemi di sicurezza della struttura. Oggi una comunità intera è alle prese con le conseguenze del disastro. Disastro causato dalle evidenti incapacità della politica, indipendentemente dalla loro volontà. Quindi, oltre a fare di tutto per consentire il loro ritorno alla normalità, vorrei proporre ai loro presidi di organizzare una giornata a Palazzo Montecitorio. Io farò da tramite tra la scuola e l’istituzione per la visita. La Camera dei Deputati è la casa di tutti. Per cui, almeno per un giorno, possono tornare alla normalità. Vorrei che venissero ...

Leggi tutto

This is a unique website which will require a more modern browser to work!

Please upgrade today!