Alla fine del 2016 i debiti commerciali della pubblica amministrazione italiana ammonterebbero a 64 miliardi: di cui 34 riconducibili a ritardi nei pagamenti.
Anche Equitalia, inflessibile nella riscossione, non rispetta i termini di legge. E purtroppo non è l’unico ente.

Per ricevere una volta alla settimana le news via mail, inserisci il tuo indirizzo qui sotto.