Ecco tutto quello che abbiamo scoperto e perché Maria Elena Boschi si deve dimettere subito. E poi abbiamo novità anche su Berlusconi, Verdini e altri. Ecco come stanno rastrellando i risparmi degli italiani e affossando il paese.

In questa storia migliaia di famiglie italiane hanno perso i propri risparmi. Abbiamo un ministro che invece di occuparsi dei problemi degli italiani si è occupato di quelli della Banca del papà. Un ministro che ha mentito al Paese deve solo dimettersi e non essere più candidata.

La strenua difesa della poltrona della Boschi sta facendo fare all’Italia una figuraccia agli occhi del mondo. Immaginate cosa può pensare una qualsiasi persona italiana o straniera che vuole investire nel nostro paese. Vede un Ministro (Boschi) con un padre banchiere che va dal presidente (Vegas) dell’autorità INDIPENDENTE per la vigilanza sulle società e sulla borsa al quale parla delle “preoccupazioni” per la banca del padre. Poi vede il Presidente del Consiglio (Renzi) dell’epoca che spiffera dei decreti sulle banche a due amici facoltosi (Davide Serra e De Benedetti) che realizzano in un paio di giorni plusvalenze da capogiro. Aggiungiamo che nelle trattative tra i vari incontri un ruolo decisivo potrebbe averlo avuto anche un noto pluriindagato esponente dell’opposizione (Verdini). Mi spiegate con quali occhi si vedrà l’Italia ? Ma chiunque abbia anche solo un euro da investire si guarderebbe bene di portarlo nel nostro paese! E chi ne ha in Italia li investirebbe in qualsiasi altro paese. In questo modo si è decretato il fallimento dell’Italia ad opera di quattro cialtroni.

Per ricevere una volta alla settimana le news via mail, inserisci il tuo indirizzo qui sotto.