Archivio della categoriaTop-Post

Commissione Banche: ecco tutto quello che è successo questa settimana

Ecco tutto quello che abbiamo scoperto e perché Maria Elena Boschi si deve dimettere subito. E poi abbiamo novità anche su Berlusconi, Verdini e altri. Ecco come stanno rastrellando i risparmi degli italiani e affossando il paese. In questa storia migliaia di famiglie italiane hanno perso i propri risparmi. Abbiamo un ministro che invece di occuparsi dei problemi degli italiani si è occupato di quelli della Banca del papà. Un ministro che ha mentito al Paese deve solo dimettersi e non essere più candidata. La strenua difesa della poltrona della Boschi sta facendo fare all’Italia una figuraccia agli occhi del mondo. Immaginate cosa può pensare una qualsiasi persona italiana o straniera che vuole investire nel nostro paese. Vede un Ministro (Boschi) con ...

Leggi tutto

Una nuova proposta di legge per aiutare gli enti locali con le nuove tecnologie

Gli ultimi governi hanno usato gli enti locali per ripianare il debito pubblico. Dare loro respiro è diventata una priorità per il Paese. Ecco perché abbiamo pensato ad una misura per agevolare l’economia locale, il senso di comunità, il supporto alle famiglie e lo sviluppo della solidarietà reciproca. Tutte le info le trovate qui – > https://goo.gl/Y3dbwv E la legge è già in discussione su Rosseau ->https://goo.gl/dsgPKk Scriveteci i vostri commenti e dateci una mano a renderla migliore!

Leggi tutto

Il reddito di cittadinanza è realizzabile in ogni città a 5 stelle

Reddito di Cittadinanza, dalle parole ai fatti. Venerdì pomeriggio ad Avellino sarà presente Ina Dhimgjini, assessore alle Politiche sociali del Comune di Livorno del Movimento Cinque Stelle. La sua sarà una testimonianza molto importante, visto che a Livorno è stato previsto, per il secondo anno consecutivo, il Reddito di Cittadinanza locale, la misura di sostegno economico e sociale a favore di soggetti temporaneamente in condizioni disagiate. Per realizzare il reddito di cittadinanza per l’anno 2017, nel periodo aprile – dicembre, l’Amministrazione toscana ha impegnato 300 mila euro. Il beneficio varia a seconda della composizione del nucleo. Ai single saranno dati 80 euro al mese, 150 ai nuclei con due persone e 220 alle famiglie di tre o più persone. La presenza ...

Leggi tutto

This is a unique website which will require a more modern browser to work!

Please upgrade today!