Archivio della categoriaUniversità

Università: notax area tra due settimane in aula

Negli ultimi giorni #Renzi è impegnatissimo nel tirare fuori dal suo cilindro ogni sorta di #slogan che possa attirare attenzione(#voti). Tra le ultime promesse, anche quella agli #studentisulle #tasse universitarie… Intanto oggi apprendiamo che l’Università di Pavia deve risarcire gli studenti per un totale di 8 milioni di euro perchè li ha costretti a pagare tasse troppo alte. Così la sentenza del Consiglio di Stato. Intanto l’#Italia è tra i paesi europei con la#tassazione universitaria più alta e con il numero di laureati più basso: solo il 23,7% degli italiani tra 30 e 40 anni ha una laurea, contro la media europea del 37,9%! Per l’#Italia sarà impossibile raggiungere l’obiettivo del 40% nel 2020, come richiesto dall’Europa. Noi la soluzione ...

Leggi tutto

StopVQR: le azioni del M5S per l’università

In questi giorni all’interno dell’Università sta montando la protesta da parte dei docenti per bloccare la VQR, la Valutazione Quadriennale della Ricerca. Abbiamo approfondito l’argomento in un incontro aperto a tutti che si è svolto mercoledì 16 marzo: “#STOPVQR, il futuro passa per una migliore valutazione della ricerca”. Gli esperti presenti hanno esposto le criticità e gli effetti distorsivi che questo modello ha creato, illustrando quelli che dovrebbero essere, invece, i criteri necessari per garantire un reale miglioramento della qualità del sapere. Un sapere aperto a tutti. Dal canto suo il MoVimento 5 Stelle, che fin dall’inizio della legislatura ha cercato di porre un freno alla sempre più drammatica deriva del nostro modello universitario, presenterà le sue iniziative per supportare questa battaglia nel ...

Leggi tutto

Un nuovo Firma Day per abbassare le tasse delle Università italiane

Vogliamo un Paese nel quale lo Stato investa nelle nuove generazioni preparandole alle sfide del presente e del prossimo futuro. Oggi invece in Italia si andando esattamente nella direzione opposta, e il modello verso il quale stiamo andando incontro è quello di giovani che diventeranno il proletariato del terzo millennio. Sanno più o meno leggere e scrivere, sanno navigare nel web, vanno in vacanza all’estero ma una seria formazione in vista dell’ingresso nel mondo del lavoro sarà sempre più appannaggio di una minoranza della popolazione (quella economicamente più agiata). Questo processo è già in atto nel nostro sistema universitario che, dal 2010 al 2015 ha visto diminuire il numero di iscritti del 6,5%. Contemporaneamente, sempre nello stesso periodo in esame, ...

Leggi tutto

“Scornatevi” sui diritti civili. Voglio parlare di DIRITTO ALLO STUDIO e DIRITTI DEI RICERCATORI.

“Scornatevi” pure sui giochetti del governo per negare i diritti civili. Questa settimana la dedicherò al DIRITTO ALLO STUDIO e ai DIRITTI dei ricercatori. I ricercatori universitari, fiore all’occhiello di ogni Paese che si rispetti nonché custodi del futuro tecnologico, scientifico, economico, culturale, in Italia sono da sempre le Cenerentole più bistrattate e precarizzate. Nell’ormai lontano 2010 salirono persino sui tetti per cercare di esternare la loro disperazione, tetti sui quali si arrampicarono anche i politici solo per fare passerella. Da allora si sono susseguiti ben 4 governi di ogni colore, e la situazione è solo peggiorata. Nell’ultima Legge di Stabilità il premier Renzi non trova di meglio che tagliare ancora la ricerca e anche il grido d’aiuto del CNR, ...

Leggi tutto

This is a unique website which will require a more modern browser to work!

Please upgrade today!