Archivio della categoriaTerrorismo

Lotta al terrorismo: 8 proposte del M5S già pronte

Il terrorismo si combatte aumentando i fondi all’intelligence collettiva e alle Forze armate, esattamente quello che ha scritto il MoVimento 5 Stelle, quello che ha proposto e che voi della maggioranza vi siete presi la responsabilità di affossare. In questo breve intervento vi elencherò otto provvedimenti che noi già abbiamo presentato a quest’Aula contro il terrorismo e che ancora non sono stati presi in considerazione. Intanto la minaccia aumenta, la minaccia va avanti e questo Governo si limita, a proporci delle ratifiche di convenzioni internazionali che non fanno altro che inasprire delle pene, ma sicuramente il terrorista non si fa spaventare da 7 piuttosto che da 10 anni di carcere. Moratoria sulla vendita di armi. Non ci possiamo aspettare di ...

Leggi tutto

Essere informati non è razzismo ‪#‎WorldRefugeeDay‬

‪#‎WorldRefugeeDay‬ Il Movimento 5 Stelle vuole modificare il regolamento di Dublino che sta mettendo il nostro paese in ginocchio perché costringe a tenerci gli immigrati che mettono piede in Italia prima di qualsiasi altro paese europeo. Ovvero la stragrande maggioranza. Questo regolamento è stato votato al parlamento europeo il 18 febbraio 2003 dal governo Berlusconi insieme alla Lega (Borghezio incluso oggi rieletto nella Lega di Salvini). Poi il 26 giugno 2013 è stato rivotato, quindi confermato nelle sua stortura, dal PD. Però per barcamenarsi in questo mare di definizioni : migranti, rifugiati, clandestini è necessario informarsi. Ho trovato una sorta di glossario pubblicato dall’Internazionale nel 2013. Buona lettura. APOLIDE L’apolide è una persona che non ha la cittadinanza di nessun ...

Leggi tutto

No alla caccia all’islamista e ai complotti. E’ una strage di persone Vs persone”

Questa l’ intervista di IntelligoNews sulla strage del giornale Charlie Hedbo. Che idea si è fatto della vicenda? «Nessuna guerra è giustificabile, nessun colpo di pistola o di kalashnikov può essere accettato. Questi giorni devono essere dedicati per stringerci intorno ai familiari delle vittime, che sono personaggi noti al mondo dell’informazione, per un episodio che ci lascia ancora sgomenti». Ha fatto discutere un suo tweet di ieri dove sottolineava la morte, nella strage, dell’economista francese Bernard Maris. Anche sul web si fa strada la teoria del complotto. Cosa ne pensa? «Di teoria complottiste se ne possono trovare tantissime e su qualsiasi argomento, in questa fase non credo sia il caso di fare già strane dietrologie. Attendiamo l’esito delle indagini per ...

Leggi tutto

Se non volete la guerra non vendete armi a chi fa la guerra. 

Le banche continuano a lucrare sull’import-export di armi. I dati lo confermano: nel 2013 è stato di quasi 2,7 miliardi di euro il totale delle transazioni bancarie effettuate da paesi committenti all’industria armiera. Erano poco più di 2,7 miliardi nel 2012 e 2,3 miliardi nel 2011. Sui conti di istituti di credito italiani e stranieri con presenza sul nostro territorio transitano soldi per il trasferimento di armi a paesi dove sono in corso conflitti, come Egitto, Turchia e Israele. E a nazioni che violano i diritti umani, vedi Arabia Saudita, Algeria ed Emirati Arabi. Già abbiamo una legge, la 185, che lo vieta. C’è da dire che questa legge è stata peggiorata con il decreto legislativo n.105 del 22 giugno ...

Leggi tutto

This is a unique website which will require a more modern browser to work!

Please upgrade today!