Archivio della categoriaTasse

ITALIA PRIMA IN EUROPA PER IL PESO DELLA TASSAZIONE

Le aziende italiane pagano 98 miliardi all’ anno di ‪#‎tasse‬. Nel nostro paese il totale delle imposte pagate in percentuale sui profitti commerciali di un’impresa media è pari al 64,8%. Nessun altro paese dell’euro zona subisce un’incidenza così elevata. Rispetto alla media dell’area dell’euro (43,6%) le imprese italiane scontano un differenziale di oltre 21 punti percentuali. Cosa aspetta il ‪#‎governo‬ ad abolire l’‪#‎IRAP‬ e a tagliare gli ‪#‎stipendi‬ dei‪#‎parlamentari‬ destinando i fondi al ‪#‎microcredito‬ alle imprese?

Leggi tutto

Università: raccolta firme #notax area anche a Fisciano, Salerno

La raccolta firme per creare una ‪#‎NoTax‬ area e abbassare le tasse universitarie sta spopolando nelle Università italiane. Questa settimana con Luigi Gallo siamo stati all’Università di Fisciano, tra ‪#‎Salerno‬ e‪#‎Avellino‬. Uno dei campus più grandi d’Italia. Tanti studenti liberi si stanno organizzando per firmare e spingere le proposte già presenti in parlamento che vogliono raggiungere questo obiettivo. Tutti gli studenti possono attivarsi. Non c’è bisogno di appartenere a nessun partito politico o associazione. Chiunque può attivarsi. Andate su www.universita5stelle.it e seguite il vademecum. Prendete in mano il vostro destino. La politica è al vostro servizio!

Leggi tutto

E’ tempo di restituzioni: sono 658 le aziende finanziate finora

E’ tempo di restituzioni. Mentre Renzi e i suoi sodali snocciolano numeri a caso sulla ripresa economica e su manovre finanziarie che dovrebbero risollevare le sorti dell’Italia, mentre i giornali di regime fanno le pulci soltanto a quei parlamentari che si sono tagliati gli stipendi e hanno rifiutato finanziamenti pubblici, mentre avvertiamo un diffuso senso di malessere e di insicurezza che questa maggioranza di Governo non sa gestire in maniera adeguata, noi del Movimento 5 Stelle aiutiamo in maniera concreta le piccole e medie imprese, la vera spina dorsale della nostra economia. Al 30 settembre ho restituito quasi 98mila euro: con questi soldi ben 4 idee imprenditoriali sono state finanziate o implementate grazie al microcredito a cui abbiamo destinato 14 ...

Leggi tutto

Caro Renzi: tu ridi e io pago

NEANCHE IL CALDO PUÒ GIUSTIFICARE CERTE BARZELLETTE Renzi promette di tagliare circa 45 MLD di tasse da qui a fine legislatura. Peccato che, nel frattempo, il governo debba neutralizzare circa 72 MLD di clausole di salvaguardia da qui al 2018. Parliamo di aumenti automatici dell’Iva, delle accise e tagli delle agevolazioni fiscali che soltanto nel 2016 valgono 16,8 MLD. Dunque al governo servirebbero oltre 110 MLD di coperture per bloccare le tagliole e attuare le promesse. È impossibile che solo con i tagli di spesa si possano ottenere oltre 100 miliardi in tre anni. Peraltro la spending review, di suo, è comunque recessiva (per quanto virtuosa possa essere) e quindi non aiuta il Pil. Allora le strade sono tre: 1) ...

Leggi tutto

Ci è o ci fa?

Da sabato la gente, la stampa, le tv, internet, stanno commentando le parole di Renzi che riporto qui per chi avesse (giustamente) preferito un weekend di sole. Nel 2016 «elimineremo noi la tassa sulla prima casa, l’Imu agricola e la tassa sugli imbullonati», nel 2017 « ci sarà un intervento Ires e Irap» e nel 2018 «interventi su scaglioni Irpef e pensioni». Ora, premesso che mancava solo un “e cchiù pilu pi tutti”, sappiamo tutti benissimo che queste cose non accadranno mai. Lo sappiamo noi e lo sa soprattutto lui. E allora perché dirle? Perché Renzi è nel suo più grande momento di difficoltà. Non lo sopporta più nessuno. La moglie non vede l’ora di sentire la magica frase “Cara vado ...

Leggi tutto

This is a unique website which will require a more modern browser to work!

Please upgrade today!