Archivio della categoriaAttività

Bonus energia più semplice per aiutare più famiglie

Il bonus energia permette alle famiglie in difficoltà di risparmiare sulle bollette elettriche. Ma sono in pochi a conoscerlo. 3,5 milioni di famiglie aventi diritto, solo 34% lo utilizzano. E il 30% non ha ripresentato domanda. Stamattina ne abbiamo parlato in una conferenza stampa e abbiamo presentato la nostra proposta per renderlo più semplice ed immediato. Basta infatti inserire la voce per accedervi direttamente nella dichiarazione dei redditi. Una modifica semplice per aiutare le famiglie in difficoltà. Se volete conoscere i dettagli riguardate la diretta.

Leggi tutto

Mozione di sfiducia per Padoan

Questa la conferenza stampa di presentazione: E questo il testo integrale: Mozione di sfiducia 1-01621 testo presentato da SIBILIA Carlo, seduta n. 788 La Camera, premesso che: il 24 aprile 2013 durante il mandato del «Governo Monti» è stata emanata una direttiva con protocollo n. 5646 finalizzata a rafforzare i presidi statutari atti a garantire un elevato standard di requisiti soggettivi utili a ricoprire e mantenere la carica di amministratore in considerazione del preminente interesse pubblico all’onorabilità degli amministratori delle società controllate dal Ministero dell’economia e delle finanze, anche con riferimento ai profili di salvaguardia dell’immagine del socio pubblico. La direttiva aveva introdotto l’ineleggibilità ovvero la decadenza automatica dalla carica di amministratore, in presenza di un provvedimento che dispone il ...

Leggi tutto

Invece di eliminare i privilegi sospendono chi li combatte

Invece di eliminare i privilegi, sospendono chi li combatte e si tengono il vitalizio,  intanto 6 pensioni su 10 non arrivano a 750€. #sifreganolapensione  I 42 parlamentari del M5S sospesi, sono stati accusati di “aver attentato al funzionamento delle istituzioni”, dopo aver chiesto che i parlamentari avessero pensioni come gli altri cittadini italiani. Se anche voi siete “colpevoli” sosteneteci con hashtag #PuniteAncheMe

Leggi tutto

Interrogazione: Tutela risparmiatori banche venete e MPS

Risparmio: chi imbroglia e chi ne paga le conseguenze. Mentre la vicenda Mps è ancora a bagnomaria con il rimpallo di valutazioni tra Bce e Ue sulla ricapitalizzazione precauzionale da 8,8 mld (?), di cui circa 6,5 (?) dovrebbero essere a carico dello Stato, ecco che la situazione rischia di precipitare per le due banche venete che non si capisce neanche più se potranno fondersi o meno: Banca Popolare di Vicenza e Veneto Banca. Ne abbiamo chiesto conto al Tesoro nel question time di ieri. E’ chiaro che il governo non ha una strategia complessiva. Lo si capisce dal diverso trattamento riservato ai risparmiatori Mps rispetto a quelli traditi dalle quattro banche risolte a novembre 2015. Trattamento che sarà ancora ...

Leggi tutto

Ancora commissario al terremoto d’Irpinia

Il commissario al terremoto dell’Irpinia, dopo 37 anni è ancora li. Ancora ne giustificano l’esistenza per opere che non riescono mai a concludere. Ma quanto spendiamo per il Commissario al terremoto d’ Irpinia? Il governo non lo sa! Ne avevamo proposto l’abolizione ma anche questa volta il PD non ha messo fine a questa indecenza. Con 100mila euro avremmo potuto comprare 4 casette per i terremotati del centro Italia. La sottosegretaria De Micheli ci rispose che l’incarico era gratuito ma guardate com’è andata!

Leggi tutto

This is a unique website which will require a more modern browser to work!

Please upgrade today!